RSS Feed

Alba ricorda il genocidio in Rwanda

Il 7 aprile del 1994 si ricorda uno dei genocidi più terribili del XX secolo, quello tra le etnie utu e tutsi, nello stato africano del Rwanda, che provocò centinaia di migliaia di morti.
A 21 anni dall’inizio del genocidio in Rwanda, venerdì 10 aprile, arriverà ad Alba l’ex console italiano Pierantonio Costa, che riuscì a salvare oltre 2.000 persone, impegnando il suo patrimonio e mettendo a rischio la sua vita.
Il diplomatico, medaglia d’oro al valor civile e candidato al Nobel per la pace nel 2010, sarà protagonista di due incontri, uno per gli studenti, al mattino, e uno per il pubblico libero, alle 18.30 in sala Fenoglio (cortile della Maddalena in via Maestra).
Lo accompagneranno nella ricostruzione di quei drammatici mille giorni e degli anni seguenti, il giornalista Luciano Scalettari, la scrittrice Francesca Fabris e il regista Alessandro Rocca. Durante l’incontro, moderato dal redattore di Gazzetta d’Alba Paolo Rastelli, verrà proiettato un breve stralcio del docu-film Rai La lista del console, di Alessandro Rocca.
cs Rwanda 10 aprile

Tags: , , , ,

Comments are closed.