RSS Feed

5X1000

Anche quest’anno è possibile destinare il 5 per mille dell’Irpef a finalità di beneficenza (analogamente – e non in alternativa – a quanto già avviene da anni con l’8 per mille da destinare alla Chiesa Cattolica), quindi senza alcun aggravio fiscale per il contribuente.

Sostenere il Centro Culturale San Paolo con il 5 per mille, è molto semplice. Basta firmare nell’apposito riquadro (la prima casella “sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, ecc.” della sezione denominata “scelta per la destinazione del cinque per mille”) nella pagina 3 del CUD 2010, nella pagina 3 del modello 730-1 redditi 2010, o nella pagina 2 del Modello Unico Persone Fisiche 2010, e riportare nell’apposito spazio il nostro codice fiscale 90032020043.

Quindi per effettuare tale destinazione a favore del Centro Culturale San Paolo – Onlus ricordarsi e/o segnalare a chi predispone la propria dichiarazione (Commercialista, CAF…) di:

  • apporre la propria firma nella casella;
  • indicare, sotto la firma, il codice fiscale del Centro Culturale San Paolo – Onlus: 90032020043.

Se chiederete anche ai vostri amici, parenti, colleghi di lavoro, di indicare il nostro codice fiscale, contribuirete ad aiutarci in modo significativo nel sostenere le nostre iniziative.

Il Centro Culturale San Paolo – Onlus è inserito nell’elenco dei soggetti a favore dei quali è possibile devolvere il 5 per mille, come rilevabile dal sito internet dell’Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it). I contributi già ricevuti sono investiti nella realizzazione delle nostre iniziative.

La sezione per la destinazione del cinque per mille si trova:

  • nel modello 730;
  • nel modello Unico;
  • nel CUD.

Ringraziamo coloro che sceglieranno di compiere
questo gesto di sostegno e solidarietà.

Il nostro Centro Culturale San Paolo è una Onlus per cui i versamenti a favore del medesimo sono fiscalmente deducibili dal reddito sia delle persone fisiche che delle società di capitali. La qualifica di Onlus e l’iscrizione all’Anagrafe delle Onlus sono attestate dalla comunicazione inviataci dall’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale del Piemonte – Settore Gestione tributi – Ufficio servizio al contribuente, prot. 2006/14131.