XII Festival della vita

“Vivere è…Riscoprire”. Dal 3 febbraio, la nuova edizione del festival. Un po’ streaming, un po’ in presenza

Tutto pronto per la dodicesima edizione del Festival della Vita, progetto culturale multidisciplinare ed itinerante, promosso dal Centro Culturale San Paolo odv presieduto da don Ampelio Crema ssp e sostenuto dalla Società San Paolo, in collaborazione con diverse realtà operative locali e nazionali, impegnate quotidianamente nella difesa dell’umano percorso che non fanno mancare il loro sostegno, rispondendo al bisogno di trovare o riscoprire valori in cui credere.

La kermesse festivaliera ideata e diretta dal dott. Raffaele Mazzarella avrà inizio in occasione della  Giornata Nazionale per la Vita e prevede in cartellone eventi in presenza ed in modalità online che si realizzeranno in date e con modalità diverse in decine di città italiane, per  “festeggiare” la Vita attraverso perfomances artistico-musicali, convegni, mostre anche seguendo canoni non convenzionali e mirando ad accrescere nell’uomo la necessità di stimare e difendere questo Dono ricevuto per destare le coscienze e provocare un dibattito improntato al bene comune.

 La dodicesima edizione del Festival della Vita, già medaglia del Presidente della Repubblica italiana, si apre con il messaggio di padre Marco Vianelli direttore dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale per la Famiglia della Conferenza Episcopale Italiana al quale sarà consegnato il “Premio Ambasciatore del Festival della Vita 2022” e del dott. Angelo Borrelli, già capo dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio Dei Ministri che sarà presente al Gran Galà per la Vita che si terrà a Forio, Isola d’Ischia il prossimo 3 settembre, l’evento sarà presentato dal maestro Gaetano Maschio e vedrà la partecipazione di importanti personaggi del panorama artistico e culturale italiano.

Per il programma nazionale consultare il sito: www.festivaldellavita.it.

Comments are closed.