RSS Feed

PREMIO NOBEL IN ITALIA

DENIS MUKWEGE, PREMIO NOBEL PER LA PACE 2018,

IN ITALIA DAL 21 AL 26 MAGGIO

Medico e attivista congolese, ha curato migliaia di donne vittime di stupro e denuncia gli orrori della guerra che da oltre vent’anni devasta la sua terra

Il Gruppo Editoriale San Paolo, in occasione della XV edizione del Festival Biblico, ha promosso e organizzato con il Centro Culturale San Paolo – onlus la visita in Italia del dottor Denis Mukwege che dal 21 al 26 maggio sarà in Italia, tra Roma, Milano e Vicenza, per portare all’attenzione del pubblico e dei media la difficile situazione del suo Paese, la Repubblica Democratica del Congo, dove nel 1998 ha fondato il Panzi Hospital.

Nel suo ospedale di Bukavu, il dottor Mukwege, specializzato in ginecologia e ostetricia, ha curato migliaia di donne brutalmente violentate, offrendo, insieme al suo staff, anche un fondamentale supporto psicologico e un accompagnamento per il loro reinserimento sociale.

Il dottor Mukwege è da molti anni l’unica voce di denuncia di un crimine – quello dello stupro usato come arma di guerra – che non trova fine, ma anche dello sfruttamento indiscriminato delle ricchezze della sua terra (in particolare oro, coltan, cassiterite, legname pregiato…) per le quali si combatte un conflitto devastante, che ha provocato milioni di morti e sfollati.

Per questo suo costante impegno il dottor Mukwege – che ha subito anche un tentativo di omicidio – ha ricevuto lo scorso anno il Premio Nobel per la Pace. Nel 2014, il Parlamento europeo gli aveva attribuito un altro prestigioso riconoscimento, il Premio Sakharov per la libertà di pensiero.

La visita in Italia del dottor Mukwege partirà da Roma dove sarà ospite, martedì 21 maggio alle ore 19.00, della Comunità di Sant’Egidio, per l’incontro “Le figlie ferite dell’Africa”, mentre il giorno successivo parteciperà all’Udienza del Santo Padre.

Il viaggio proseguirà mercoledì 22 maggio a Milano alle 18,15, presso l’Auditorium Giacomo Alberione (via Giotto, 36), si terrà l’incontro: “Il grido di un popolo strangolato e la lotta del dottor Mukwege. Quale speranza per l’Africa?”, moderato dalla giornalista Anna Pozzi e organizzato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, PIME e la Cooperativa Farsi prossimoEvento Facebook >>

La sera dello stesso giorno si svolgerà una cena di solidarietà organizzata dai congolesi in Italia – a Cinisello Balsamo, presso Parrocchia San Pietro Martire – con testimonianze e canti congolesi, in collaborazione con l’Associazione Fonte di speranza – onlus e la parrocchia stessa. Iscrizione cena >>

Giovedì 23 maggio il dottor Mukwege sarà a Busto Arsizio, dove al mattino parteciperà alla grande marcia della legalità organizzata dall’Ufficio Educazione Mondialità del PIME con oltre 500 ragazzi, per poi spostarsi a Milano dal sindaco Giuseppe Sala e quindi fare visita al Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella, dove lo scorso marzo l’associazione Gariwo, la foresta dei Giusti gli ha dedicato una targa.

La visita in Italia si concluderà a Vicenza nell’ambito della quindicesima edizione del Festival Biblico, dove il dottor Mukwege sarà ospite – sabato 25 maggio alle 21 nel Cortile della Chiesa di Santa Corona – dell’incontro “Donna, comunità interrotta”, intervistato dalla giornalista Concita De Gregorio.

In occasione della sua permanenza in Italia, viene attivata una raccolta fondi per la Fondazione del dottor Mukwege, grazie all’iniziativa della Libreria San Paolo e con la collaborazione delle varie realtà che aderiscono all’evento, dal PIME alla Caritas Ambrosiana, alla associazione Fonte di speranza – onlus (www.centroculturalesanpaolo.it).

 

Raccolta fondi Facebook >>